Menu

Grove

  • Anno: 2022
  • Giocatori: 1
  • Età minima: 14+

Non sentite anche voi questo profumo di agrumi? Semplicemente... libidimonoso! Lasciatevi stuzzicare il palato sopraffino e diventate esperti gestori di questo coloratissimo frutteto!

Maggiori dettagli
  • Anno: 2022
  • Genere: Deduzione, Solitario
  • Game Design: Mark Tuck
  • Illustrazioni: Mark Tuck
  • Giocatori: 1
  • Durata: 10 min
  • Età minima: 14+
  • Editore Originale: Side Room Games

Scopri Grove

Grove è un gioco in solitario piccolo, compatto, decisamente… agrumile! Eppure, riesce a migliorare la fruttuosa esperienza del suo predecessore, Orchard, grazie a nuove succose meccaniche: oltre alle Sfide Ricetta, bisognerà stare attenti a dove piazzare i dadi, per non finire sopra una sterile radura! Ma se siete stati particolarmente bravi, vi servirà senza ombra di dubbio una carriola per trasportare il vostro raccolto! Suvvia, non fate gli… inclementini! Date un’occasione al vostro lato più zuccheroso. 

Il momento del raccolto

Coltivate il vostro frutteto e raccogliete più frutta che potete giocando le carte in modo tale che gli alberi dello stesso tipo si sovrappongano. Il turno si articola in maniera piuttosto semplice: giocare una carta, posizionare i dadi, pescare un’altra carta. I frutti sugli alberi che volete sovrapporre devono corrispondere a quelli sugli alberi sotto di essi. Sembra facile, ma il posizionamento della carta vi darà molto a cui pensare: infatti, i dadi corrispondono ai frutti che si riesce a raccogliere sovrapponendo le carte in modo da coprire più alberi possibile! Il gioco mette a disposizione anche delle Sfide Ricetta, provatele solo quando vi sentirete abbastanza bravi da sfidare voi stessi a un livello superiore!

Scoiattolo!

Una volta per partita, il gioco vi permette di effettuare un piccolo trucchetto: giocare una carta sulla quale i frutti dell’albero sovrapposto non corrispondano a quelli dell’albero o del dado sotto di esso. Questo significa che il frutto è appena stato sgraffignato da uno sfacciato animale, lo scoiattolo! È un’arma importante per riuscire nell’intento di ottenere più punti possibile da questo gioco. Su questo albero infatti non può più venire sovrapposto alcun albero (o radura), e il dado che prima di questa mossa poteva trovarsi sopra l’albero, adesso viene rimesso nella pila dei dadi. Tuttavia, può essere utile per poter sbloccare magari una situazione complessa, dalla quale non si riesce più a uscire!

Vi abbiamo mentito...

Ebbene sì, questo è un gioco in solitario... ma non solo! Se i vostri amici avranno una copia del gioco, sarà possibile attivare la modalità multigiocatore! In questo caso, ci sarà un giocatore, il Fruttivendolo, che determinerà il round di gioco. I giocatori giocano contemporaneamente una carta dalla propria mano nel proprio Frutteto (e posizionano dadi/segnalini se richiesto). Una volta che tutti hanno giocato una carta, il Fruttivendolo pesca un’altra carta, legge ad alta voce il suo numero e gli altri giocatori prendono quella carta dal proprio mazzo mettendola nella propria mano. La Sfida Ricetta può essere giocata in più giocatori nello stesso modo!

close