Menu

It’s a Bomb!

  • Anno: 2021
  • Giocatori: 2-5
  • Età minima: 10+

Siamo il gruppo Pro-Human e lottiamo contro il dominio delle corporazioni per la tutela della nostra umanità. Abbiamo piazzato una bomba in un laboratorio della NeoMed Corp, dove inseriscono all’interno di macchine alcuni componenti biologici estratti illegalmente da soggetti umani vivi.

https://www.youtube.com/embed/7dvgZ_uHhzUplay_circle_outline Guarda il Trailer
Maggiori dettagli
  • Anno: 2021
  • Genere: Deduzione, Puzzle
  • Game Design: Christian Giove
  • Illustrazioni: Jules Dubost
  • Developer: Christian Giove
  • Grafica: Margherita Cagnola
  • Giocatori: 2-5
  • Durata: 30 min
  • Età minima: 10+

Scopri It’s a Bomb!

Laboratorio N457 – Progetto ReLife, 
In quanto Unità di Crisi impiegata solo in caso di emergenza, abbiamo l’obbligo di mantenere il sangue freddo e di agire tempestivamente per risolvere ogni tipo di problema. Purtroppo, in questo caso, un ordigno è in procinto di esplodere, e anche se i dipendenti sono di basso livello e sacrificabili, il danno economico in caso di distruzione del laboratorio sarebbe immenso: saranno proprio i dipendenti a dover provvedere al disinnesco, noi dell’Unità di Crisi possiamo solo dare istruzioni a distanza, fornire indizi, e sperare in una veloce ed efficiente comunicazione. 

It’s a Bomb! è un gioco collaborativo dove tutti i giocatori devono impegnarsi a raggiungere l’obiettivo finale. Un giocatore interpreterà l’Unità di Crisi, mentre gli altri saranno i dipendenti sacrificabili che si trovano, loro malgrado, bloccati con una bomba in procinto di esplodere.
I giocatori dovranno raccogliere indizi e tagliare i Cavi corretti per evitare che la bomba scoppi e vincere così la partita. Fate tesoro delle preziose informazioni date dal giocatore che rappresenta l’Unità di Crisi e sfruttate le abilità speciali dei Consulenti che l’Unità di Crisi avrà a disposizione. 

Conto alla rovescia

Siete bloccati dentro il laboratorio con la bomba. L’unico giocatore in salvo è quello che rappresenta l’Unità di Crisi, però deve darvi le informazioni corrette per poter procedere: davanti a voi ci sono delle tessere coperte che nascondono cavi di diversi colori... oppure materiale esplosivo pericolosissimo! Solo il giocatore dietro lo schermo ha modo di visualizzare la sequenza di colori e darvi alcune informazioni, controllando una riga o una colonna scelta dai giocatori. L’Unità di Crisi guarda in segreto le tessere e vede cosa c'è sul lato coperto, poi da dietro lo schermo tira fuori una serie di cavi in ordine sparso. Quale sarà la sequenza giusta? È possibile ottenere l’aiuto di alcuni Consulenti, per facilitarsi il lavoro, ma alla fine sarà uno di voi a decidere il cavo da tagliare, e il peso di questa responsabilità può determinare il destino di tutti quanti!

l'Adrenalina scorre... il tempo, pure!

Il tempo vola quando ci si diverte... ma quando si deve disinnescare una bomba, è bene restare concentrati! Ogni round rappresenta 10 secondi di tempo nel mondo di gioco, e questo vi permetterà di fare scelte decisive per tagliare i cavi o chiedere informazioni all’Unità di Crisi.
Se viene rivelata la carta Esplosione dal mazzo Conto alla Rovescia oppure se viene girata una tessera Esplosivo, la bomba esplode e i giocatori perdono la partita! Ma se i giocatori riescono a tagliare almeno un Cavo per ogni colore, la bomba viene disinnescata con successo ed essi si salvano!

Esperti del disinnesco

Se rischiare una volta non vi è bastato, il gioco propone anche altri scenari: It's a Bomb! può essere giocato a diversi livelli di difficoltà. Molti scenari introducono regole e componenti aggiuntivi che potrebbero modificare le regole generali del gioco. Dal primo addestramento base, fino a trovare strane valigette che emettono inquietanti ronzii, sarete pronti a tagliare i giusti cavi? E se venissero aggiunti dei sistemi anti-manomissione, o dei ricevitori a distanza, o addirittura dei complessi rompicapi da risolvere...riuscireste ad affrontare anche questa sfida? Le normali procedure non bastano più, è arrivato il momento di fare sul serio contro questi terroristi!

close