Menu

Makhtum – Il Risveglio

  • Anno: 2022
  • Giocatori: 1
  • Età minima: 14+

Vi siete appena risvegliati in una stanza asettica e senza uscite. L'unica cosa che vedete sono delle alcove sigillate, come quella da cui siete appena usciti. Chi siete? Come uscirete da questa stanza, e cosa vi aspetta là fuori?

Maggiori dettagli
  • Anno: 2022
  • Genere: Fantascienza, Distopico
  • Game Design: Luigi "Bigio" Cecchi
  • Illustrazioni: Luigi "Bigio" Cecchi
  • Developer: Christian Giove
  • Grafica: Margherita Cagnola
  • Giocatori: 1
  • Età minima: 14+

Scopri Makhtum – Il Risveglio

Makhtum: il risveglio è il primo volume di una collana breve dai toni fantascientifici e distopici ideata da Luigi “Bigio” Cecchi, già autore di numerose serie a fumetti di successo e di due antologie di racconti. Le numerose illustrazioni che vi accompagneranno in questa impresa sono inedite! 

Makhtum è un racconto interattivo. Cosa significa? Significa che, di tanto in tanto, vi sarà chiesto di compiere delle scelte.   

Se non avete mai letto un libro-gioco, non vi preoccupate: leggerete infatti un libro che sarà unico, generato dalle vostre scelte, e quindi solo vostro! L’introduzione vi aiuterà a calarvi subito nel pieno della storia, spiegandovi le regole del gioco un po’ alla volta. Deciderete le vostre azioni e…  subirete le conseguenze! Questa storia sarà soltanto vostra. 

IL BELLO DEL LIBRO-GAME

Il protagonista di cui vestirete i panni si troverà spesso in situazioni difficili, e le scelte che farete potrebbero comportare la sua morte. Non vi preoccupate! Il bello di un libro-game è proprio la sua capacità di prendere il meglio da entrambe le parti: potrete ricominciare la partita dall’inizio, cambiando di volta in volta le scelte che avete percorso prima, e creando una nuova linea temporale. Vi basterà avere solo un modo per segnarvi alcune indicazioni che il libro vi fornirà, come dei punti caratteristica o delle parole chiave: potete segnare queste cose a matita, sopra la scheda che troverete all’inizio del libro oppure, in caso ne siate sprovvisti, potete tranquillamente utilizzare le note del vostro cellulare. Se non volete scrivere sul libro, basterà un semplice foglio o un post-it.

UN VIAGGIO IN PROFONDITA’

Non sarà una lettura tutta rose e fiori: l’ambientazione di Makhtum è dedicata a favorire una riflessione sulla mente umana e sul valore delle relazioni. Verrà messa a dura prova la solidità mentale del protagonista, in un processo costruttivo che si rivelerà anche, e soprattutto, quando vi ritroverete a perdere qualcosa di importante. Attenti! Perseverare negli errori significa cedere alle proprie paure! Vedrete, ne uscirete più consapevoli, più determinati e più sicuri di voi stessi... parola di Bigio!

ATMOSFERE CLAUSTROFOBICHE!

Se vi piace la fantascienza con un pizzico di distopia, Makhtum fa per voi! Vi capiterà di dover rivalutare costantemente il vostro concetto di “futuro” e di “tecnologico”, e verrete a contatto con alleati e avversari... “non convenzionali”! Non perdete mai il vostro filo di Arianna, il vostro viaggio sarà un vero e proprio labirinto, e a volte la soluzione sarà solo dentro di voi! Una volta letto il libro, date un’occhiata alla sezione Traguardi: potete tentare nuovamente di piegare il fato al vostro volere con un altro percorso, per riuscire a spuntare tutti gli obiettivi elencati!

close