Menu
box 7 - the sins

7 – The Sins

  • Anno: 2019
  • Giocatori: 2-5
  • Età minima: 14+

Chi può dirsi soddisfatto della propria esistenza senza cedere di tanto in tanto alle proprie debolezze? Riuscirai a mantenere l'equilibrio tra vizi e virtù senza essere inghiottito dall'Abisso dell'Anima? Niente è scontato, preparati al giudizio finale!

https://www.youtube.com/embed/uLbZDdFN5EEplay_circle_outline Guarda il Trailer
Maggiori dettagli
  • Anno: 2019
  • Genere: Party Game
  • Creato da: David Spada
  • Illustrazioni: Nicola Angius
  • Grafica: Margherita Cagnola
  • Giocatori: 2-5
  • Durata: 15 minuti
  • Età minima: 14+

Scopri 7 – The Sins

https://www.youtube.com/embed/ysE83h4vuV4

play_circle_outline unboxing

“I vizi capitali s’appalesano bene a tutti gli occhi se vestiti di stracci sbrindellati; le belle acconciature e le pellicce li nascondono all’occhio più indagante.” William Shakespeare

7 – The Sins è un gioco di carte che metterà alla prova la tua memoria e la tua integrità morale. Chi può dirsi soddisfatto della propria esistenza senza cedere di tanto in tanto alle proprie debolezze? Una vita piena, di vizi e di virtù, sta per concludersi e l’inevitabile giudizio finale grava sulla tua coscienza. Cedi al peccato, ma senza esagerare, in modo da raccogliere il maggior numero di punti, nella speranza che al termine della tua esistenza tu possa comunque ricevere il perdono per una vita vissuta senza rimpianti.

capitolo 1

Passato

Preparati a fare i conti con le tue scelte passate, il punteggio finale è infatti legato alla quantità ed all'assortimento di Peccati che riuscirai a raccogliere durante la partita. Troppi vizi, oppure troppo pochi, ti porteranno pochi punti, mentre una giusta dose ti garantirà il massimo risultato. È dunque importante fare appello alla tua memoria, sia per ricordare le mosse degli avversari, che per tenere a mente la tua collezione di vizi. Il tuo destino dipende in larga parte da quanto riuscirai a rimanere concentrato durante ogni singolo passo di gioco.

capitolo 2

Presente

Un rapido giro di tavolo ed è di nuovo il tuo turno. Che fare? Quanti punti puoi raccogliere dai Peccati disponibili? È forse meglio cercare il perdono lanciando alcuni di essi nell'Abisso dell'Anima? Ogni scelta può fare la differenza tra la vittoria e la sconfitta, ogni singola carta può causare un cambio di punteggio drastico, sia personale, che per  l'Abisso dell'Anima. Quest'ultimo potrebbe, al termine della partita, ribaltare completamente vincitori e vinti. Una singola scelta, adesso, senza rimorsi, che cambierà completamente anche quella del resto dei giocatori.

capitolo 3

Futuro

Il Giudizio Universale è infine giunto su questa Terra. Tutte le anime, siano esse pie o peccatrici, vengono giudicate in base alle scelte compiute in vita. Il punteggio ottenuto da ciascun giocatore è legato a quante carte di ogni singolo Peccato hanno raccolto, con il punteggio massimo che premia un giusto equilibrio e penalizza un eccesso che non sia smisurato. Tuttavia, l'esito della partita dipende in larga parte dal punteggio che a fine gioco avrà ottenuto l'Abisso dell'Anima. Utilizzalo troppo, o troppo poco, e questo pozzo dei peccati potrebbe premiare il giocatore meno abile, quale specchio del tuo fallimento.

Componenti di 7 – The Sins

1 regolamento

1 regolamento

11 carte Superbia

11 carte Superbia

11 carte Avaritia

11 carte Avaritia

11 carte Luxuria

11 carte Luxuria

11 carte Invidia

11 carte Invidia

11 carte Ira

11 carte Ira

11 carte Acedia

11 carte Acedia

11 carte Gula

11 carte Gula

3 carte Giudizio Universale

3 carte Giudizio Universale

7 carte Penizentiagite

7 carte Penizentiagite

5 carte Punteggio

5 carte Punteggio

1 plancia Abisso dell'Anima

1 plancia Abisso dell'Anima

10 gemme del Perdono

close