Esplora
3 Kings  ·  18 Dicembre 2015

Il Bluff in 3 Kings

Questo articolo è dedicato ai giocatori più smaliziati di 3 Kings, perché si concentrerà sull’elemento del bluff all’interno del gioco.

Che questo elemento sia una caratteristica importantissima del gioco può essere intuibile fin dalle prime partite, anche se all’inizio i giocatori alle prime armi si concentreranno sugli effetti delle loro carte e sul funzionamento delle varie fasi di gioco. Però è solo dopo aver preso confidenza con il meccanismo generale della lotta per il trono che si inizia a comprendere l’importanza di nascondere le proprie reali intenzioni e tentare di depistare gli avversari al tavolo.

Questo può essere molto utile all’Occhio della Loggia per passare inosservato e corrompere i troni indisturbato, ma anche in generale a tutti i giocatori per far finta di appartenere ad altre fazioni depistando così le strategie degli altri, fino addirittura a essere aiutati da giocatori che dovrebbero essere nostri avversari. Attenzione però, un bluff troppo convincente potrebbe mettervi contro il vostro alleato!

Uno dei modi più semplici per bluffare è sicuramente quello di utilizzare le Nobili per mettere sul trono dei regnanti che in realtà non vanno a favore della vostra fazione, ma prendendo nel frattempo dai troni carte che vi saranno utili. Questa mossa creerà scompiglio tra gli avversari, che potrebbero arrivare alla conclusione sbagliata sulla vostra identità.

Per quest’altro trucco vi servirà la migliore faccia da poker o un’ottima performance da attori: quando gli altri giocatori vi ruberanno o passeranno delle carte, dovreste tentare di mostrare il contrario delle emozioni che state realmente provando. Se siete della Loggia piangete quando un giocatore vi passa due carte Corruzione, se appartenete alla Viverna cercate di non scaldarvi quando vi ruberanno i vostri preziosi Mercanti. In generale un buon controllo sulle vostre emozioni sarà un valido aiuto per qualsiasi giocatore di 3 Kings, soprattutto se appartenente alla Loggia.

Anche durante la fase dei Consiglieri a Corte potrete dar prova della vostra abilità nel bluffare. Mettendo il consigliere su un trono di cui volete soltanto usare l’abilità, ma facendo intendere di volerlo proteggere ( o viceversa), manderete in tilt la successiva fase di Intrigo.
Potete aumentare l’efficacia del vostro bluff interagendo il più possibile con gli altri giocatori e utilizzando due diverse strategie: fingere dall’inizio alla fine di essere qualcun altro o gettare completamente nel caos la partita non essendo mai coerente. Pesanti accuse di tradimento, smentite e promesse di innocenza saranno tutte armi a vostra disposizione.

L’altro lato del bluff è scoprire chi sia il vostro alleato. Per far questo servirà un’analisi accurata dell’espressività degli altri giocatori oltre che delle carte giocate. Guardate molto attentamente le carte giocate dagli altri e nel caso in cui una carta Azione come Agguato, fatevi una nota mentale dei personaggi che hanno in mano. Più informazioni otterrete, prima potrete togliere il vostro alleato dalla lista dei nemici e concentrarvi sui giocatori che sapete per certo non essere della vostra stessa fazione.

Speriamo che questi suggerimenti vi siano stati utili! Oppure stiamo bluffando?

3 Kings

3 Kings

3 Kings è un Gioco da Tavolo basato su intrighi, potere, tradimenti e che porterà i giocatori a vestire i panni di Leader di potenti Fazioni

Gioco per Esperti
3 - 8 Giocatori
Durata
60 - 90 Min.
Età
14+