Esplora
3 Kings  ·  8 gennaio 2016

La Congrega del Gufo: Guida Strategica a 3 Kings

In questo appuntamento della Guida Strategica di 3 Kings parleremo della Congrega del Gufo, un gruppo di nobili supportati dalle guardie personali del re Arach IV. La Congrega vuole conquistare il trono perché crede che soltanto chi è di sangue blu ha diritto a comandare Ghimel.

I Nobili sono a capo di questa fazione ed essendo vissuti sempre all’interno della corte, ne conoscono tutti i segreti. La loro abilità nel manovrare i sovrani da dietro le quinte e far circolare voci diffamanti permette loro di decidere gli affari del regno, anche se la popolazione crede che la legge discenda direttamente da chi siede sul trono. Questo è riflesso nel potere delle carte nobili, che permettono a chi le gioca di scambiare direttamente carte dalla propria mano con quelle sui troni e di ottenere allo stesso tempo la carta Primo Giocatore.

Le Guardie Reali agli occhi della gente comune sono difensori senza macchia del popolo, portatori della legge del re e simboli dell’ordine portato dalla monarchia. In realtà hanno sempre avuto un duplice scopo, eliminando personalità scomode per i Nobili e facendo altri lavori sporchi. Le Guardie Reali permettono a chi le gioca di pescare carte dagli scarti e decidere quali mandare in infermeria e quali salvare, mettendole in fondo agli scarti.

Quando giocate una carta Nobile, di solito avrete due opzioni: mettere una propria carta di valore alto sul trono o mettercene una di valore basso che potrete poi mandare in infermeria durante l’intrigo. Altre opzioni interessanti sono prendere da un trono una carta che ci interessa particolarmente o togliere dal trono una carta della nostra fazione che rischia di essere eliminata. Attenzione però perché una mossa troppo sfacciata potrebbe rivelare per quale fazione state giocando!

Le Guardie Reali sono molto importanti perché permettono di fare punti o evitare che ve lo tolgano gli altri giocatori. Non è una buona idea mandare in infermeria carte di altre fazione che non vi danno punti, in quanto li darete a un avversario. L’unica eccezione sono le carte Corruzione, che è sempre bene mandare in infermeria se non siete l’Occhio della Loggia. Se invece siete proprio appartenenti all’Occhio della Loggia, potrete eliminare le Epurazione per evitare che tornino a tormentarvi o mandare in infermeria i capi della fazione che vi ha superato. È sconsigliato giocare una Guardia Reale nel primo spazio della pianificazione, specialmente nel primo turno, perché è sempre meglio avere più carte possibili negli scarti. Per lo stesso motivo, se vedete che il mazzo Personaggi sta per finire, è meglio non giocare le Guardie Reali perché diventerebbero inutili nel caso in cui gli scarti fossero rimescolati a formare di nuovo il mazzo.

Per mantenere le carte del Gufo in mano avete accesso a praticamente tutte le carte delle altre fazioni, utilizzando Sacerdoti e Mercenari per rinfoltire la vostra mano e Mercenari e Spie per giocare carte Azioni. L’utilizzo dei Nobili va fatto in modo molto accurato, scegliendo soprattutto di salvare i Nobili dai troni e di mettere Guardie Reali di valore alto al posto di carte di altre fazioni. Proprio per questo le Guardie Reali andrebbero limitate al minimo, magari giocando quelle da 1 soltanto dal terzo turno in poi così da non farsi scoprire troppo presto.

Se c’è una Nobile su un trono e volete giocare una nobile dalla mano, è meglio aspettare la fase dei Consiglieri a Corte per mettere il proprio consigliere su quella nobile invece di sprecare la carta che abbiamo in mano.

Durante l’intrigo bisogna cercare di mettere Guardie Reali sui troni e detronizzare Sacerdoti e Mercenari.

Speriamo che questi consigli vi aiutino a portare gloria alla Congrega del Gufo!

3 Kings

3 Kings

3 Kings è un Gioco da Tavolo basato su intrighi, potere, tradimenti e che porterà i giocatori a vestire i panni di Leader di potenti Fazioni

Gioco per Esperti
3 - 8 Giocatori
Durata
60 - 90 Min.
Età
14+